Workshop sui temi della vittimizzazione e sul progetto MARGIN – 15/16 marzo, 2017, Università St. Kliment Ohridsky, Facoltà di Studi sulla Sicurezza, Skopje (Repubblica della Macedonia del Nord) 

           UniversityOfBitola

EuroCrime, insieme con l’Università St. Kliment Ohridsky, Facoltà di Studi sulla Sicurezza, Bitola (Repubblica della Macedonia del Nord), ha organizzato uno workshop della durata di due giorni sui temi affrontati dal progetto europeo MARGIN. Il titolo dello workshop è stato: “Crimine e indagini di vittimizzazione: le sfide in Macedonia e l’esperienza del progetto europeo MARGIN” (“Crime and Victimization Surveys: Challenges in Macedonia and MargIn Project Experience”), e si è svolto a Skopje, Repubblica della Macedonia del Nord.

Grazie alla collaborazione con l’Università St. Kliment Ohridsky, lo workshop ha visto la partecipazione di ricercatori ed accademici di fama internazionale nel settore.

PROGRAMMA

I GIORNO (mercoledì 15 marzo 2017)

09:00   Arrivo e registrazione dei partecipanti

Chairperson: Nikola Dujovski

9:15 – 10:00 Apertura ufficiale del convegno

Prof. Dr. Oliver Bacanovic, Preside della Facoltà di Studi sulla Sicurezza, Università St. Kliment Ohridsky

Dr. Silvia Ciotti, CEO e Ricercatore, Formatore e Consulente Senior, EuroCrime

Prof. Dr. Ljupco Arnaudovski, Università St. Kliment Ohridsky

Chairperson: Prof. Dr. Stojanka Mirceva

10:00 – 10:15 Introduzione allo workshop: contenuti, scopo, agenda

Prof. Dr. Rade Rajkovcevski, Università St. Kliment Ohridsky

Dr. Silvia Ciotti, EuroCrime

10:15 – 11:00 Prima Sessione

Dr. Silvia Ciotti, EuroCrime – Presentazione del progetto MARGIN: variabili demografiche, socio-economiche e socio-geografiche che influenzano la percezione dell’insicurezza. I risultati del progetto MARGIN.

Prof. Dr. Ljupco Arnaudovski, Università St. Kliment Ohridsky – Le indagini di vittimizzazione e il loro impatto sulla società.

Chairperson: Prof. Dr. Stojanka Mirceva

11.00 – 11.30  Discussione

11:30 – 12:00 Coffee break

12:00 – 13:00  Seconda Sessione

Prof. Dr. Oliver Bacanovik, Dr. Natasha Jovanova, Università St. Kliment Ohridsky – Storia ed evoluzione delle indagini su crimine e vittimizzazione in Macedonia.

Prof. Dr. Miodrag Labovik, Università St. Kliment Ohridsky – Le indagini su crimine e vittimizzazione (CVSs) in Macedonia – Sfide e prospettive future.

Prof. Dr. Vesna Stefanovska, Università St. Kliment Ohridsky – Limiti delle indagini sul crimine nel Paese.

Chaiperson: Dr. Natasha Jovanova

13:00-13.30 Discussione

13:30 – 14:00 Pausa pranzo

14:00 – 15:00 Terza Sessione

Dr. Silvia Ciotti, EuroCrime – Le indagini quantitative: il modulo MARGIN come strumento per valutare l’impatto delle variabili socio-economiche e socio-geografiche sulla percezione dell’insicurezza.

Repubblica della Macedonia del Nord, Ufficio Nazionale di Statistica, Rappresentante – Le statistiche sui reati penali nel Paese.

Prof. Dr. Stojanka Mirceva, Università St. Kliment Ohridsky – Perchè le statistiche sui reati penali sono importanti?

Chairperson: Natasha Jovanova

15.00-15.30 Discussione

15:30 – 16:00 Coffee break

16:00 – 17:00 Domande e dibattito. Conclusioni.

 

II GIORNO (giovedì 16 marzo 2017)

09:30 – 11:00  Quarta Sessione

Dr. Silvia Ciotti, EuroCrime – La ricerca qualitativa: la ricerca antropologica sul campo in MARGIN. I risultati di MARGIN e la roadmap politica: primi approfondimenti di prevenzione situazionale.

Prof. Dr. Aleksandra Gruevska Drakuleska, Università St. Kliment Ohridsky – La necessità di studiare la recidiva e il suo significato nella spiegazione del crimine.

Prof. Dr. Aleksandra Deanoska Trendafilova, Università St. Kliment Ohridsky – I crimini delle aziende “nascosti nella nebbia” – Analisi dei crimini delle persone giuridiche nella Repubblica della Macedonia del Nord.

Prof. Dr. Nikolina Kenig, Università St. Kliment Ohridsky – Etica e raccolta dei dati su partecipanti vulnerabili alla ricerca: un approccio femminista.

Chairperson: Prof. Dr. Rade Rajkovcevski

11:00 – 11:30 Discussione

11:30- 12:30 Pausa pranzo e Coffee break

12:30 – 14:00 Gruppi di lavoro – Temi proposti:

  1. Indagini sulla criminalità e la vittimizzazione (CVS), statistiche sulla criminalità basate sui dati della polizia e della giustizia penale
  2. Paura del crimine e percezione dell’(in)sicurezza, fattori socio-economici e insicurezza
  3. Sicurezza urbana e prevenzione del crimine
  4. Servizi di supporto ed assistenza alle vittime di reato

Chairperson: Prof. Dr. Rade Rajkovcevski

14:00 – 14:30 Risultati dell’attività dei gruppi di lavoro e discussione

– Redazione di una “Skopje Working Chart” sulla percezione dell’(in)sicurezza all’interno di differenti gruppi demografici e di vittime di reato

Chairperson: Prof. Dr. Rade Rajkovcevski

14:30 – 15:00 Coffee break

15:00 – 15:30 Quinta Sessione

Dr. Silvia Ciotti, EuroCrime – Conclusioni sui primi risultati del progetto. Linee guida e proposte per i decisori politici.

15:30 – 16:00 Tavola rotonda, conclusioni e raccomandazioni finali.

– La buone prassi nella UE, in Italia e Macedonia: strategie nei processi decisionali volti ad affrontare meglio i rischi e ad aumentare la percezione pubblica ed individuale della sicurezza.

Chairperson: Prof. Dr. Stojanka Mirceva

Il progetto MARGIN è stato finanziato integralmente dall’Unione Europea nell’ambito del programma Horizon 2020

Grant agreement n. 653004

Il contenuto di questo sito web rappresenta il punto di vista dell’autore ed è sua esclusiva responsabilità. La Commissione Europea non è in alcun modo responsabile dell’uso che può essere fatto delle informazioni che contiene.