IL PROGETTO “RE-TREAT” È INIZIATO!

In febbraio 4, 2020

Il 3 febbraio 2020 è cominciato il progetto “RE-TREAT – Ridisegnare gli approcci nel trattamento delle vittime di violenza sessuale nei procedimenti penali”, finanziato dalla Commissione Europea. Il progetto vede EuroCrime in partnership con l’Università “Carlos III” (capofila, Spagna), L’Università Autonoma di Madrid (Spagna), l’Università degli Studi di Sassari (Italia), l’Unione delle Associazioni delle Donne della Prefettura di Heraklion (Grecia), l’Università Cattolica di Leuven (Belgio). L’obiettivo del progetto è promuovere i cambiamenti procedurali e organizzativi nei procedimenti penali nei sistemi giudiziari in Spagna, Italia e Grecia per migliorare la loro risposta ai bisogni speciali delle vittime di crimini sessuali. Quindi, RE-TREAT contribuirà all’implementazione pratica della Direttiva 2012/29/EU, che richiedeuna valutazione individuale per tutte le vittime di crimini nei paesi membri UE che prenda in considerazione le loro caratteristiche personali e la natura e le caratteristiche specifiche del crimine, con particolare riferimento alla violenza sessuale. Infatti le vittime di crimini sessuali sono presso oggetto di vittimizzazione secondaria da parte di sistemi giudiziari non adatti ai loro diritti e bisogni, e gli operatori ancora mancano di capacity building e formazione specialistica.Il kick off meeting del progetto si terrà a Madrid il 20 e il 21 febbraio 2020.